logo

Di matrimoni estivi, paesaggi toscani e giornate indimenticabili

Racconto di un matrimonio di mezza estate tra le colline senesi

Il giorno più bello di Andrea ed Eleonora tra fiori delicati, bicchieri colorati e location strabilianti: ecco un favoloso matrimonio estivo nella calda e accogliente Italia.


Sposarsi d’estate, tra colori e cerimonie all’aperto
Chi non ha mai desiderato sposarsi su una spiaggia bianca o nell’ampio giardino di un Castello proprio come le principesse? Ovviamente queste location hanno un unico imprescindibile particolare in comune, la bella stagione.

L’estate è la stagione preferita dai futuri sposi per organizzare le proprie nozze: sole, cielo azzurro, giornate più lunghe, insomma un matrimonio estivo non ha pari ma deve essere studiato e pianificato nei minimi dettagli affinché sia perfetto, così tanto da lasciare nella mente degli ospiti un ricordo speciale.

Da dove partire nell’organizzazione?

Innanzi tutto, bisogna pensare al “quando”. Sarebbe meglio, se si è deciso di celebrare le nozze d’estate, un matrimonio al calar del sole nel tardo pomeriggio, così da consentire a tutti gli ospiti, ma anche agli sposi stessi, di festeggiare con temperature meno roventi e di godersi il banchetto.

Per questo diventa indispensabile una location ad hoc con ampi spazi a disposizione, come per esempio una masseria con un grande patio o un castello, dimore storiche, ville, fortezze medievali che abbiano giardini dove allestire lunghe tavolate per il banchetto o per il successivo openbar. Non c’è niente di meglio di un drink all’aria aperta con il fresco della sera.

Scelto il momento e il luogo, l’attenzione si sposta sulle decorazioni. Qui la fantasia regna sovrana, legata allo stesso tempo alla sobrietà, alla freschezza e ai colori che richiamano l’estate.

I fiori fanno da padroni ad un’atmosfera delicata: rose dai colori tenui, fiori di campo, o dalie da giardino, tutti a decorare il banchetto, le tavole del buffet, le postazioni dell’open bar le aree relax, i fiori devono essere il filo conduttore dell’intera cerimonia proprio perché la bella stagione ne regala di bellissimi e svariati.


E gli abiti? Come vestirsi a un matrimonio estivo?

Sia per gli sposi sia per gli invitati la parola d’ordine sarà libertà ma con stile. Abiti morbidi, dai colori delicati e dai tessuti leggeri per permettere a tutti di godersi l’evento senza soffrire le alte temperature. I matrimoni estivi sono feste divertenti e allegre, non hanno bisogno di formalismi ma di ospiti che hanno solo voglia di festeggiare ed essere felici per gli sposi.

Creatività, informalità e semplicità saranno anche i capisaldi del menu nuziale. Il menù per un matrimonio estivo è leggero ed è raccomandabile non mettere a dura prova gli ospiti con numerose portate: fingerfood, carpacci di pesce e tartare, sushi e altre pietanze esotiche sono un must have per stupire tutti e per permettere agli ospiti di non appesantirsi e godersi tutto il ricevimento in completa tranquillità.

Dopo questo piccolo ed essenziale vademecum sui matrimoni estivi e come organizzarli al meglio per renderli indimenticabili, le prossime righe le dedico al giorno più bello di Andrea ed Eleonora, un matrimonio estivo all’aperto tra le colline senesi e le mura di una fortezza medievale dalla bellezza mozzafiato.

Storia di un matrimonio estivo in Toscana:
le nozze di Andrea ed Eleonora

Non c’è un altro paese come l’Italia adatto a diventare la cornice per il coronamento di una storia d’amore nel giorno più bello tra tutti? Andrea ed Eleonora questo lo sanno, infatti hanno scelto una tra le regioni più belle della penisola, la Toscana, tra colline, prati, paesaggi sterminati e temperature miti.

I futuri sposi hanno optato come location quella che un tempo era un’antica fortezza medievale, poi trasformata in una splendida villa: un luogo raffinato dove l’amore per il bello e la cura dei dettagli si fondono perfettamente con lo stile di questo matrimonio.

Sale antiche piene di quadri e camini in marmo ospitano la sposa e la sua preparazione, un’atmosfera suggestiva ripresa nella piccola chiesetta della fortezza sarà poi celebrata la cerimonia davanti alle loro famiglie e a tutti gli ospiti.

Per raggiungere la raccolta e romantica chiesetta, entrambi i protagonisti di questa giornata attraversano, prima lui poi lei, una scalinata addobbata per l’occasione con una passatoia bianca e tantissimi fiori a creare una scenografia profumata ed elegante.

Il giorno speciale di Andrea ed Eleonora prosegue nell’esplosione di verde delle colline senesi con un aperitivo semplice e fresco con una vista mozzafiato, tutti gli ospiti sono circondati da decorazioni floreali dalle tenere nuances del rosa e del bianco fra i delicati divani rigati bianco e corda: uno stile chic e sofisticato per rimanere in armonia con il paesaggio.

Accoglie i commensali e gli sposi una tavola elegante, un lungo tavolo imperiale posto sotto un gazebo bianco, dal tocco vivace grazie ai calici di svariati colori, dal magenta al rosa, dal verde al giallo, impreziosita da candelabri in cristallo che si alternano fra le composizioni floreali di rose inglesi bianche e rosa candido, con una delicatissima tazzina in porcellana dipinta a mano a fare da segnaposto.

E quando il sole è ormai calato da un po’ e la cena volge al termine, la serata si tinge d’oro con un tocco glamour che non può mai mancare: un elegante dopo cena servito sotto a dei tendalini dal bordo dorato, un buffet di finger food dolci dai mille colori e mille gusti differenti per completare il banchetto al meglio, dessert accompagnati da un openbar ricco di distillati e pronto per la preparazione di drink.

Il racconto di questo magnifico matrimonio estivo tra le colline toscane si conclude con una piccola sorpresa o meglio con un tocco di originalità: Andrea ed Eleonora decidono di sostituire la classica wedding cake con una splendida ed elegante piramide che alterna fiori a piccole coppe gelato per rinfrescare gli ospiti e perché il gelato piace a tutti, dai più piccoli ai più grandi.


Dopo queste pochissime parole su una giornata stupenda, non vi è venuta già voglia di pensare al vostro matrimonio? In riva al mare, un un castello magico, su una terrazza con vista mozzafiato o semplicemente in un giardino sotto un meraviglioso gazebo fiorito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *